Comune di Ornica


 
Vai al menu della pagina

Cenni storici

paesaggio

Citato dal Da Lezze come contrada della ''Squadra di Sopra'', a sua volta facente parte del comune di valle Averara (Da Lezze 1596), divenne comune autonomo nel novembre del 1647 quando il comune di valle Averara si divise (Bottani - Riceputi 1997). A fine Settecento contava 285 abitanti (Maironi da Ponte 1776).

 

Inserito nel cantone di Piazza nell'aprile 1797 (legge 17 aprile 1797), fu unito a Cusio nel marzo 1798 (legge 11 ventoso anno VI a).

Inserito nel distretto XV delle Sorgenti del Brembo nel giugno 1804 (piano 27 giugno 1804), passò nel cantone VIII di Piazza del distretto I di Bergamo nel giugno 1805 (decreto 8 giugno 1805 a). Fu aggregato a Cassiglio nel gennaio 1810 (decreto 31 marzo 1809). Nel 1805 contava 189 abitanti. Nel 1809 ne contava 295.

Con l'attivazione dei comuni della provincia di Bergamo, in base al compartimento territoriale del regno lombardo-veneto, venne collocato, con 249 abitanti, nel distretto VIII di Piazza (notificazione 12 febbraio 1816); fu confermato nel medesimo distretto in forza del successivo compartimento territoriale delle province lombarde (notificazione 1 luglio 1844). Nel 1853 fu inserito nel distretto V (notificazione 23 giugno 1853); a quella data era comune, con convocato generale, di 308 abitanti.

In seguito all'unione temporanea delle province lombarde al regno di Sardegna, in base al compartimento territoriale stabilito con la legge 23 ottobre 1859, il comune di Ornica con 286 abitanti, retto da un consiglio di quindici membri e da una giunta di due membri, fu incluso nel mandamento X di Piazza, circondario I di Bergamo, provincia di Bergamo. Alla costituzione nel 1861 del Regno d'Italia, il comune aveva una popolazione residente di 308 abitanti (Censimento 1861). In base alla legge sull'ordinamento comunale del 1865 il comune veniva amministrato da un sindaco, da una giunta e da un consiglio. Nel 1867 il comune risultava incluso nel mandamento di Piazza Brembana, circondario di Bergamo e provincia di Bergamo (Circoscrizione amministrativa 1867). Popolazione residente nel comune: abitanti 293 (Censimento 1871); abitanti 332 (Censimento 1881); abitanti 339 (Censimento 1901); abitanti 414 (Censimento 1911); abitanti 384 (Censimento 1921). Nel 1924 il comune risultava incluso nel circondario di Bergamo della provincia di Bergamo. In seguito alla riforma dell'ordinamento comunale disposta nel 1926 il comune veniva amministrato da un podestà.

Popolazione residente nel comune: abitanti 445 (Censimento 1931); abitanti 433 (Censimento 1936). In seguito alla riforma dell'ordinamento comunale disposta nel 1946 il comune di Ornica veniva amministrato da un sindaco, da una giunta e da un consiglio. Popolazione residente nel comune: 530 (Censimento 1951); abitanti 502 (Censimento 1961); abitanti 487 (Censimento 1971). Nel 1971 il comune di Ornica aveva una superficie di ettari 1.432.

Sito
http://www.leggende.vallebrembana.org



.:: Copyright © 2006 Ornica - C.F. 94001390163 - P.Iva 00864340161 - All rights reserved
Sviluppo e realizzazione siti web teamQUALITY ::.
Valid XHTML 1.0 Strict   Validazione CSS W3C   Validazione WAI-A WCAG 1.0